Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider

free streaming

newsletter


Inserisci la tua E-mail e rimani informato di tutte le novità ed eventi di Alman Music.

GUARDARE FUORI - Il nuovo album di STRAGÀ

  • Giovedì, 10 Maggio 2018 21:10

Finalmente disponibile in tutti i negozi e digital store il nuovo album di Federico Stragà!

Il cantante de “L’astronauta”, di “Cigno Macigno”, di “Volere e volare” e tanti altri successi, torna con un album intenso e sincero. Dieci tracce in cui l'artista si racconta a cuore aperto senza perdere il proprio stile e la propria originalità.
«Questo è il primo disco in cui sono autore di tutti i brani. In passato ho vissuto lo scrivere canzoni quasi come un’autocostrizione, forse perché mi hanno sempre inquadrato come un cantautore, nonostante non avessi mai fatto niente per sembrarlo. Negli ultimi anni, ho deciso di imbracciare la chitarra e di approcciarmi alla scrittura con uno spirito diverso. Col tempo, ho scoperto che la costanza può tramutarsi in passione e che la passione è l’unico modo per fare qualcosa di genuino e magari anche di artistico. Scrivere è diventato un desiderio e i pezzi che compongono questo disco sono nati, proprio per questo, da una reale ispirazione e dalla voglia di dire qualcosa che mi rappresentasse con la massima sincerità.».

INFO | BUY | DOWNLOAD | FREE STREAMING | VIDEO

Federico Stragà nasce a Belluno il 10 luglio 1972. Approda a Sanremo Giovani nel 1997 e l’anno successivo gareggia fra le nuove proposte al Festival della Canzone Italiana cantando “Siamo noi”. Esce il suo primo album “Federico Stragà” e nel 2000 domina la stagione radiofonica con il singolo “L’astronauta”. Nel 2002 con la canzone “Il coccodrillo vegetariano” vince “Un disco per l’estate”. L’anno dopo ritorna al Festival di Sanremo, nella categoria big, interpretando “Volere volare” in coppia con Anna Tatangelo. Nel 2008, a sei anni dal suo esordio in un’inedita versione swing, esce il cd “Federico Stragà canta Frank Sinatra” che contiene alcuni tra i più grandi successi di The Voice. Questa interpretazione gli vale la partecipazione al Bologna Jazz Festival nel 2010 e il premio alla voce conferitogli dal Leggio D’oro nel 2013. Nel 2015 esce per Alman Music il singolo “Che Cos’è L’arte?”, traccia di chiusura di questo nuovo album. Oggi Federico vive a Bologna.